Sono almeno 9 le femmine di orso marsicano che si sono riprodotte nel 2019 nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise e 16 i cuccioli contati. Quelli di quest’anno sono i valori massimi osservati nei 14 anni di monitoraggio delle femmine con i cuccioli, ovvero da quando il Parco ha avviato questa attività di monitoraggio, attuata ogni anno in collaborazione con i Carabinieri Forestali, altre Istituzioni e volontari e realizzata con più sessioni di osservazioni in contemporanea, verifica di segnalazioni occasionali e fototrappolaggio.

Il 29 novembre scorso, presso la sala polifunzionale di Arsita, si è svolta una serata interamente dedicata al MAGS (acronimo di Mare Adriatico Gran Sasso), il primo Trail d’Abruzzo. Sono passati 10 anni da quando per la prima volta Moreno Agnellini (“primo ideatore” del Mags) ha iniziato a coltivare un sogno: individuare e rendere fruibile in MTB un sentiero che, partendo dalla costa Adriatica, collegasse il mare al massiccio montuoso più alto degli Appennini Continentali: il Gran Sasso.

Il Sentiero Italia CAI è una grande opportunità di sviluppo per l’economia di montagna. Il Club alpino italianoinvita i gestori di rifugi alpini e appenninici, bivacchi, baite sociali, b&b, strutture alberghiere, ostelli, campeggi e agriturismi, situati nei pressi dell’inizio o della fine di ogni singola tappa dell’itinerario,a proporsi per essere ufficialmente riconosciuti come “Punto di Accoglienza Sentiero Italia CAI”.