Sui settanta cavalcavia di A24 e A25 è aumentato il livello dei controllivisivi da parte delle squadre di viabili, gli uomini di Strada dei Parchi, che a bordo di furgoni attrezzati monitorano tutti i giorni l’autostrada che collega la Capitale con l’Abruzzo. L’episodio di domenica notte, del lancio di sassi da un cavalcavia dell’A25 che ha colpito il parabrezza dell’auto con a bordo gli attori Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi, ha riacceso l’attenzione su questo gioco criminale.

Sul fronte delle indagini ci sono delle novità. Potrebbe esserci infatti l’azione di un gruppo di ragazzi che hanno lanciato i sassi dal cavalcavia di San Pelino sull’autostrada A25. La polizia stradale di Pratola, che indaga sta stringendo il cerchio attorno ai responsabili del gesto folle che poteva avere conseguenze ben più serie e che per puro caso si è risolto solo con un forte spavento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.