In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, la città dell’Aquila, come capoluogo della regione Abruzzo, sarà attraversata dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale (Frecce tricolori) che effettuerà una serie di passaggi, toccando tutte le regioni italiane e abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione, in segno di unità, solidarietà e ripresa. Il giro d’Italia delle Frecce Tricolori si concluderà simbolicamente il 2 giugno, con il sorvolo di Roma in occasione della Festa della Repubblica che, quest’anno, non comprenderà la tradizionale parata ai Fori Imperiali.

L’appuntamento a L’Aquila con le Frecce Tricolori sarà nel pomeriggio di martedi 26: il Prefetto Cinzia Torraco invita la popolazione a vivere tale importante iniziativa con la partecipazione che essa merita, per il carattere simbolico e di coesione che rappresenta, ma nel contempo esorta altresì la cittadinanza a rispettare con attenzione le normi vigenti in tema di divieto di assembramenti e di rispetto della distanza interpersonale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.