Grazie ad una lunga trattativa tra il comitato organizzatore e il sindaco Francesco di Donato, il Giro d’Italia tornerà a far tappa a Roccaraso per l’edizione 2020.

Un’ardua tappa di montagna si prospetta per i ciclisti che il prossimo ottobre dovranno raggiungere gli oltre 1600mt di altezza dell’Aremogna dopo essere partiti da San Salvo, ben 1500 metri più in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.