CNSAS e VVFF sono intervenuti sul monte Terminillo, in provincia di Rieti, per soccorrere un’escursionista infortunatasi sul sentiero. La donna, dopo essere scivolata e aver battuto la testa procurandosi un presunto trauma cranico, non era più in grado di proseguire autonomamente.

Sul posto è giunta l’eliambulanza del 118 della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS che ha provveduto a recuperare l’infortunata tramite verricello.

Una volta a bordo è stata elitrasportata al Policlinico Agostino Gemelli di Roma. A supporto delle operazioni anche una squadra di terra del Soccorso Alpino, gli uomini dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato e il personale sanitario del 118.

Di seguito le foto dei Vigili del Fuoco intervenuti da terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.