NERITO (TE) Aveva deciso di fare una passeggiata da solo, un turista romano di 51 anni. L’uomo, cardiopatico, stava percorrendo una stradina che dal paese di Nerito (Te) scende verso il fiume, ma mentre percorreva il sentiero che porta dalla fonte vecchia fino al letto del fiume, accusa un malore. 

Spaventato, anche dai suoi pregressi problemi cardiaci, e dolorante, nell’impossibilità di ripercorrere la strada al contrario, allerta il Soccorso Alpino e e Speleologico d’Abruzzo, che decolla con l’elicottero del 118 dall’aeroporto di Preturo (Aq). Il tecnico del Soccorso Alpino sceso con il verricello, soccorre e recupera l’escursionista, portato in ospedale per ulteriori accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.