Notte impegnativa per i volontari del Soccorso Alpino del Lazio, chiamati ad intervenire sia a Campocatino sia sul Terminillo.

A Guarcino (FR) si è mobilitata una squadra per recuperare due escursionisti romani dispersi a Campocatino. Una volta raggiunti, gli operatori hanno potuto constatare che la donna aveva riscontrato, oltre ad una frattura del polso sinistro, un sospetto trauma cranico. Il compagno, invece, era soggetto ad un principio di sfinimento. I due dopo essere stati rifocillati e tranquillizzati sono stati riaccompagnati a Campocatino.

Sul Monte Terminillo è intervenuta la stazione di Rieti del Soccorso Alpino, anche in questo caso per ricercare e recuperare due escursionisti dispersi. I due sono stati ritrovati bloccati in un canalone sul versante nord del Terminillo, impossibilitati a proseguire per via del buio e dall’equipaggiamento poco adatto all’ambiente. I due sono stati ritrovati in buone condizioni fisiche e condotti a valle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.