Nuovamente sui monti Lepini: ieri ben tre interventi distinti di soccorso su questo tratto montuoso ormai noto alle cronache locali. Tre gruppi di escursionisti sono stati recuperati nel corso della giornata dalle squadre di terra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS appartenenti alle stazioni di Collepardo e Latina.

Fortunatamente nessuno dei tre interventi necessitava di assistenza sanitaria. Nello specifico recuperate: sei persone nei pressi della sorgente della Fota, tre giovani ragazze sul versante di Maenza del monte Semprevisa e una coppia di genitori con un figlio minore sul monte Erdigheta. A supporto delle operazioni i Militari dell’Arma dei Carabinieri, i gruppi locali di Protezione civile e dei pastori profondamente conoscitori dei luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.