Sono arrivate le prime nevicate lungo le nostre montagne, che nella mattinata di Sabato, almeno sui versanti orientali di Abruzzo e Molise, potranno arrivare sugli 800 – 900 m circa di altitudine. Tuttavia, come sappiamo, non tutte le aree saranno percorribili per via dell’emergenza covid 19. Ma qui diremo comunque la situazione meteo completa sull’appennino centrale.

La situazione delle correnti, nuvolosità e precipitazioni prevista per Sabato alle ore 10:00.

La situazione sabato

Sabato al mattino, saranno presenti ancora dei fenomeni, tra deboli e moderati lungo i versanti orientali dei massicci del Gran Sasso e della Majella, nevicate lungo le Mainarde, alto Molise e Matese, più a carattere moderato. Temperature in diminuzione con valori sui -3/-4°c ad 850 hpa. Venti tra moderati e forti con dei rinforzi da est nord est. Tempo migliore sui versanti laziali, ma tuttavia, raffiche di vento ben presenti, spesso lungo le creste.

La situazione domenica

Domenica, giornata generalmente migliore, per il rinforzo dell’alta pressione. Cielo poco nuvoloso, a parte degli addensmenti pomeridiani, ma con delle possibilità di fenomeni scarse o nulle.

Situazione Domenica mattina alle ore 10:00.

Freddo ovunque al mattino, con diffuse brinate,ma la colonnina di mercurio sarà in aumento per i valori massimi. Venti sempre orientali, deboli, con dei rinforzi lungo le zone sommitali dei monti.

Rubrica a cura di Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.