Nel tardo pomeriggio di mercoledì 18 novembre, presso la sala operativa dei Vigili del Fuoco di Latina, è arrivata la richiesta, da parte della stazione carabinieri forestali di Sabaudia, per il recupero di due escursionisti in difficoltà sul promontorio del Circeo.

I due dichiaravano di aver perso l’orientamento e di non essere in grado di tornare giù.
Subito veniva inviata sul posto la squadra territoriale *VVF* di Terracina e altro personale *VF* da Latina con attrezzature idonee per tali interventi.


Le due persone venivano invitate a non muoversi dal posto in cui si trovavano e di inviare la posizione mediante messaggistica istantanea con il proprio cellulare.
A quel punto il personale dei Vigili del Fuoco, insieme ai carabinieri forestali, iniziava a salire sul promontorio con il prezioso aiuto dei GPS in dotazione al personale specializzato *TAS (Topografia Applicata al Soccorso)*.


I ragazzi nel frattempo, incontravano casualmente altre due persone disperse. Tutti e quattro, provenienti due dalla provincia di Latina e due dalla provincia di Roma, venivano raggiunti e portati in luogo sicuro intorno alla mezzanotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.