Ieri (22 dicembre 2020) il presidente della FISI Flavio Roda ha inviato un comunicato ai presidenti dei Comitati Regionali un comunicato per informare che verrà interdetta la possibilità agli atleti di interesse nazionale di continuare i loro allenamenti nel rispetto dei parametri già individuati, in vigore e rigidamente rispettati per il periodo natalizio sino all’epifania.

Una scelta che solleva non pochi dubbi dal momento che ,ad oggi ,ad allenarsi possono essere solamente atleti professionisti, definiti di “interesse nazionale” che fanno dello sport il loro lavoro e che pertanto, risulterebbero, ad oggi, gli unici impossibilitati ad allenarsi nella loro disciplina. A ciò bisogna aggiungere che la maggior parte di loro, soprattutto tra i più giovani, sostiene direttamente il costo vivo dello skipass e spesso anche delle trasferte degli allenamenti, investimenti che, ad oggi, nessuno rimborserà.

Di seguito il testo del comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.