Preso atto delle abbondanti precipitazioni nevose che hanno interessato il territorio comunale con particolare riferimento al comprensorio di “Campo Felice”, il sindaco di Lucoli, Valter Chiappini, con ordinanza sindacale n. 1 del  27-01-2021 ordina l’interdizione di qualsiasi attività escursionistica, sci d’alpinismo, ciaspolate e altre attività sportive su tutto il territorio comunale per il tempo necessario a ripristinare le condizioni di sicurezza.

Download (PDF, 153KB)

One thought on “Comune di Lucoli decreta lo stop di ogni attività outdoor per rischio valanghe”

  1. Se l’ordinanza è quella sopra riportata è incostituzionale in quanto confonde la salvaguardia dell’incolumità pubblica con la libertà di movimento sancita dalla Costituzione. Il Comune di Lucoli non è nuovo a questo tipo di provvedimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.