Nella giornata di ieri un alpinista residente a Roma è rimasto bloccato su una via alpinistica del Monte Terminillo a causa del manto nevoso sconnesso. L’uomo è stato raggiunto dai tecnici della stazione del Soccorso Alpino di Rieti, è stato messo in sicurezza, condotto verso la vetta del Terminillo e fatto riscendere a valle su un itinerario meno impegnativo. Hanno collaborato alle operazioni gli uomini della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco.

Aggiornamento: l’incidente è avvenuto lungo la via Chiaretti-Pietrostefani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.