I tecnici della Stazione Monte Alfeo del Soccorso Alpino di Piacenza sono intervenuti nella tarda mattinata di domenica 13 giugno alle Cascate del Carlone (Bobbio), in aiuto di un escursionista piacentino di 39 anni che, seguendo il proprio cane, si è trovato in difficoltà senza riuscire a tornare sui suoi passi.

Quella valle non presenta difficoltà particolari di orientamento (è una valle cieca) dunque l’ipotesi più probabile è che l’escursionista a seguito di un colpo di caldo date le elevate temperature di domenica ed un conseguente principio di panico, abbia perso l’orientamento.

L’uomo ha così chiamato allertato il 118, cha a sua volta ha mobilitato i tecnici del Soccorso Alpino. Raggiunto l’uomo, che nel frattempo si era procurato alcune lievi contusioni i soccorritori lo hanno riaccompagnato in sicurezza fino alla strada percorribile. Trasportato poi in ospedale per semplici controlli nel tardo pomeriggio in compagnia del suo cane, ha fatto rientro alla propria abitazione; fortunatamente solo con uno spiacevole ricordo e nulla di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.