Un fine settimana, questo, che appare sotto il segno di un tempo orientato sulla variabilità, ove non mancheranno dei deboli fenomeni al mattino tra i Sibillini, monti della Laga e Gran Sasso, nevose oltre i 1200 m circa. Altrove solo della nuvolosità, anche se non sarà escluso qualche breve e sparso fenomeno. Venti dai quadranti orientali, temperature in diminuzione, specie sui rilievi posti più a nord.

La situazione della nuvolosità e delle precipitazioni per le ore 07:00 di Sabato 12

Domenica

Domenica, variabilità un pò ovunque lungo l’appennino centrale. Scarse le occasioni per delle precipitazioni. Ventilazione da sud sud ovest, moderato; temperature stazionarie o in leggera flessione nei valori massimi.

La situazione ad 850hpa prevista per le ore 13:00 di Domenica

Un fine settimana, non davvero brutto, ma certamente non uguale ai giorni appena passati.

Rubrica a cura di Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.