Recuperate e riportate a valle due famiglie di Pescara disperse sul Voltigno.
Si tratta di due coppie di coniugi, entrambe con i figli adolescenti e una bambina di 6 anni al seguito.

Erano partite dal punto escursioni verso le 16 di oggi pomeriggio e sono arrivate all’agriturismo, poi lungo la via del ritorno hanno imboccato una scorciatoia e sono usciti fuori sentiero.

Subito hanno allertato i carabinieri, che hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna e hanno attivato il Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese. Sono partite le squadre di terra da Penne che hanno raggiunto le due famiglie e le hanno recuperate. Stanno tutti bene, la piccola di 6 anni era un po’ spaventata e infreddolita.
Ad accogliere le due famiglie a valle anche il sindaco e i carabinieri di Civitella Casanova, preoccupati per le forti raffiche di vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.