Tragedia tra Donceto e Travo all’altezza del ponte che conduce alla Pietra Parcellara, simbolo della parte bassa della valle, nella spiaggetta di Randonera.

Vittime un giovane di 28 anni e un uomo di 59 entrambi dello Sri Lanka, che avevano passato il pomeriggio in una spiaggetta a Donceto di Travo.

Dai primi accertamenti, il padre non vedendo riemergere il figlio dopo un tuffo si sarebbe buttato per salvarlo e invece entrambi hanno trovato la morte. I famigliari e i bagnanti hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Immediatamente dopo sono arrivati i vigili del fuoco di Bobbio e i colleghi di Bologna anche con l’elicottero Drago e la squadra di sommozzatori ed ovviamente i carabinieri di Rivergaro ed il 118 della Pubblica Assistenza di Travo. I sommozzatori hanno quindi scandagliato le acque per circa 45 minuti trovando i due corpi che con l’ausilio del gommone sono state portate a riva. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *