In questo pomeriggio incantevole, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio ha partecipato alle celebrazioni per la sedicesima edizione dell’evento natalizio presso l’Anfiteatro di Bleso, con la Befana che ha fatto il suo atteso ritorno scendendo dalla Rocca Pia.

L’evento si è svolto coinvolgendo la comunità locale in una tradizione magica e gioiosa. Un’operatrice tecnica del CNSAS Lazio, interpretando la figura della Befana, ha disceso lungo una corda tesa tra una torre della Rocca Pia e l’arena dell’Anfiteatro appena restaurato, regalando sorrisi e dolciumi ai tanti bambini entusiasti.

Corde, imbraghi e moschettoni questa volta non sono stati usati per risolvere qualche complesso intervento in parete, ma sono serviti per trasportare la Befana, donando un tocco avventuroso e magico all’evento.

L’Anfiteatro, illuminato in modo suggestivo dalla Rocca Pia, ha fornito uno scenario unico per questa manifestazione natalizia, dimostrando la volontà e la forza della comunità nel mantenere vive le tradizioni.
In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune e il Circolo Legambiente di Tivoli, l’evento si è concentrato sul coinvolgimento dei bambini, offrendo loro un’esperienza indimenticabile in un clima di festa e gioia.

Il CNSAS Lazio è grato alla comunità di Tivoli e ai numerosi partecipanti che hanno reso possibile questa celebrazione, contribuendo a diffondere un messaggio di solidarietà e speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *