Con la pressione atmosferica in aumento, le condizioni del tempo tenderanno a migliorare ovunque. Lungo l’appennino centrale, infatti, solo della nuvolosità sparsa nel corso del pomeriggio a come sembra sarà presente e qualche fenomeno lungo le aree attorno ai rilievi del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Anche la colonnina di mercurio aumenterà di alcuni gradi.

Sabato, giornata inizialmente con il cielo poco nuvoloso. Qualche addensamento un pò lungo tutti i rilievi nelle ore successive, ma con scarse occasioni per dei fenomeni se non nulle. Venti da nord est, moderati con dei locali rinforzi e temperature in aumento.

Domenica, bello ovunque al mattino, soliti addensamenti nelle ore a seguire, con qualche pioggia nelle aree prospicienti i monti Simbruini e quelle del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Ventilazione da varie direzioni, tra deboli e moderati; temperature in leggero aumento ancora (+10/+13°c ad 850 hpa).

Pertanto un fine settimana che appare buono per le escursioni anche in alta montagna. Certamente prestare sempre attenzione li dove ci sono dei canaloni innevati, anche in alcuni casi ghiacciati.

Rubrica a cura di Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *