Intorno alle ore 18:00 di ieri, il CNSAS Lazio è stato attivato per il soccorso di un’escursionista infortunata nel territorio di Cineto Romano.

La donna, una cittadina bielorussa di 59 anni identificata come N.K., si trovava lungo il sentiero delle cascate di Rioscuro quando ha perso l’equilibrio cadendo e procurandosi una frattura scomposta all’arto inferiore sinistro. Impossibilitata a proseguire autonomamente, ha richiesto l’intervento dei soccorritori.

Le squadre di terra del CNSAS Lazio, giunte sul posto, hanno immediatamente avviato le operazioni di soccorso. Considerata la natura impervia del terreno, si è reso necessario il trasporto dell’infortunata con una barella portantina e il successivo trasporto a spalla.

Dopo aver stabilizzato la paziente e averne verificato le condizioni sanitarie a cura del medico del CNSAS, l’escursionista è stata trasportata fino alla strada asfaltata dove è stata affidata alle cure dell’ambulanza del 118 per il successivo trasporto in ospedale.

Sul posto, oltre al CNSAS Lazio, sono intervenuti anche gli operatori della Protezione Civile di Cineto Romano.

Si ricorda che è fondamentale pianificare con attenzione le proprie escursioni, consultare i bollettini meteo e dotarsi di adeguata attrezzatura.

In caso di emergenza, contattare il numero unico per le emergenze 112.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *