Che in Appennino settentrionale il lupo sia una realtà ormai si sà. Che in Appennino meridionale ci fosse lo si diceva da tempo, ma fino ad oggi le prove erano realmente poche. Qualche voce di paese di quì, qualche “ ….ho sentito uno che dice di averlo visto a…..” di là, nulla di più.

Poco più di un mese fa i colleghi della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF Gole del Sagittario, hanno chiesto l’aiuto del Parco a seguito del ritrovamento a bordo strada di un giovane esemplare maschio di lupo appenninico, la cui età stimata era di 4-5 mesi, in evidente stato di debilitazione e di difficoltà.