La stagione che ci stiamo lasciando alle spalle è stata particolarmente impegnativa per il CNSAS, il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, una sezione del CAI che agisce autonomamente come struttura operativa della Protezione Civile provvedendo al soccorso e al recupero di infortunati sul territorio montano, in ambiente ipogeo e in generale nelle zone ostili e impervie del nostro territorio nazionale.

Sulla cima del Corno Maria, nel gruppo del Monte Rosa

Oggi vi proponiamo un’intervista che esula un po’ dal nostro ambito territoriale. A nostro giudizio, il progetto di Federico Rossetti e Andrea Greci merita l’attenzione di tutti gli appenninisti che non solo amano esplorare le Alpi, ma che sono alla ricerca di spunti e chiarimenti su come sviluppare idee e progetti per valorizzare il nostro territorio.